TURIN CITY CENTRE , PIAZZA SOLFERINO si arriva in macchina ! 5 min. a piedi: EGIZIO CINEMA P.REALE navetta REGGIA VENARIA
Stiamo per iniziare la stagione piu' bella , ottimi ristoranti , rilassanti passeggiate, le luci riflesse sul fiume..
FotoShow
CityMap big

12 min. al
LINGOTTO!

ANCHE NOI CI IMPEGNAMO PER ESSERE ECOLOGICI , ECCO COME:

Abbiamo Eliminato tutte le moquette nelle camere ma anche nelle parti comuni , risultato : camere totalmente Anallergiche .

Tutti i BAGNI dispongono di areatori rompigetto per il flusso acqua , RISULTATO : stessa comodita' nel fare una doccia ma 30% in meno di acqua consumata.
Per limitare al massimo l'inquinamento delle acque , se Vorrete , potrete limitare uso degli asciugamani richiedendone la sostituzione a vostra discrezione , seguite le istruzioni nei bagni delle camere.
Avete a disposizione all'entrata del piano delle stanze un frigobar self service. I MINIBAR nelle stanze normalmente li lasciamo vuoti e spenti, Voi potete richiedere che vengano accesi e caricati di quello che consumerete, RISULTATO : risparmio energetico e riduzioni emissioni in atmosfera, per VOI consumazioni minibar a prezzi convenienti quando richieste.
IL BUFFET FREDDO nella sala colazioni e' mantenuto in un frigo vetrato a temperatura costante , RISULTATO : maggiore sicurezza in quanto i prodotti non subiscono sbalzi termici , minore spreco, solo un po' piu' scomodo il servizio rispetto ad un buffet tradizionale con tutto fuori a vista.
LAMPADINE A BASSO CONSUMO le usiamo da 15 anni , attualmente stiamo investendo molte risorse per passare a quelle a LED, che consentono abbattimenti importanti nelle emissioni CO2
Nelle ristrutturazioni usiamo solo Vernici a base di acqua e materiali il piu' naturale possibile.

POSTATE A info@artua.it le vostre review....le pubblicheremo............... Grazie :-) 

Abbiamo trascorso tre notti nell'Hotel Artuà e Solferino e ci siamo trovati molto bene: ci è sembrato di ritornare alla nostra giovinezza per l'atmosfera anni '70 della struttura, mobilia e stanze tenute con gusto retrò dall'atmosfera familiare. Pur essendo molto freddo in quei due giorni, la nostra camera era molto ben riscaldata. Sebbene ci fossero altri ospiti, è stato molto tranquillo, nè abbiamo avuto problemi con il traffico, essendo l'albergo situato in una via laterale. La posizione dell'albergo è ottima per raggiungere il centro a piedi. La colazione è stata soddisfacente. Da segnalare l'offerta di frutta fresca e di ottime brioches. La struttura è adatta per chi non cerca il lusso e apprezza una atmosfera tranquilla e familiare. L'ingresso è molto ben tenuto e elegante."


FESTIVAL DEI FIORI alla REGGIA di VENARIA

RIAPRONO LE OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI

Riapre dal 16 marzo la Reggia di Venaria Reale con il percorso di visita Teatro di Storia e Magnificenza rinnovato. Dal 16 al 18 marzo nelle Scuderie Juvarriane si svolge il Festival dei Fiori, la straordinaria Kermesse internazionale di arte floreale.
Dopo il grande successo registrato nel corso delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il 17 marzo alle OGR, riapre “Fare gli Italiani” la più importante mostra dedicata alla storia del nostro Paese, quest’anno arricchita da una nuova sezione.
Torino si afferma centro della cultura europea e internazionale attraverso un'eccezionale varietà di stili, forme e linguaggi che, di volta in volta, raccontano la città dei monumenti, delle regge, delle chiese, della spiritualità, degli eventi, della musica, delle gallerie, del cinema, della letteratura…

Dal Palazzo Reale al Santuario della Consolata, dal Teatro Regio al Museo Nazionale del Cinema, gli itinerari culturali sono davvero illimitati, e mai prevedibili. Ma l'attrazione è infinita anche nei dintorni del capoluogo: (nel castello di Rivoli, le cui sale barocche ospitano il Museo di Arte Contemporanea); nel Canavese, i castelli di Agliè e Masino costituiscono gioielli di architettura post-rinascimentale, circondati da splendidi giardini; in Val Susa e Val Chisone, le secolari fortezze di Fenestrelle e Exilles sbarravano i passaggi alpini e ancora un itinerario tutto particolare è poi quello che congiunge abbazie, monasteri e sacri monti: a iniziare dalla Basilica di Superga, sulla collina torinese, e dalla Sacra di San Michele, all'imbocco della Val Susa, fra i simboli del Piemonte riconosciuti in tutto il mondo.


   
vccvpartita iva IT06196860016